chi sono

Rate this post

circa

Grazie per passare di qua! Io sono Irene di Antojos-sin-gluten (trad.: voglie senza glutine) e in questo blog condivido le mie ricette ed esperienze di piatti preparati senza glutine, ma con molto sapore.

Come molti celiaci che ho conoscuto, questa storia inizia non appena il medico ti dà la bella notizia e appare davanti ai tuoi occhi (e allo stomaco danneggiato) un nuovo mondo pieno di intolleranze alimentari e prodotti speciali. Così, velocemente, scopri che non è possibile effettuare la spesa senza guardare le etichette e verificare ogni singolo ingrediente.

Sono ingegnere di professione, fotografa, lettrice e faccio la cuoca per hobby. Il mio amore per la cucina viene da lontano, da quando ero piccola e vedevo la mia mamma e la mia nonna in Argentina cucinare cose deliziose. Mamma, nonna e anche papà sono appassionati di cucina e da loro le mie sorelle ed io abbiamo imparato tante cose…

Tuttavia, in un momento della mia vita, il vortice del lavoro (e le varie fasi della vita accademica), il vivere in diversi paesi e culture cercando contemporaneamente di adattarmi agli ingredienti senza glutine, mi hanno lasciato sempre meno tempo da dedicare alla cucina e ai piaceri della tavola. Il mio ritorno all’entusiasmo per la cucina ed il cibo è stato in gran parte merito di Davide che, tra altre cose, mi ha insegnato ad apprezzare il gusto per i prodotti locali italiani e ha condiviso con me l’entusiasmo per i sapori asiatici.

Il mondo del cibo e la cucina è cambiato per me già da qualche anno. Ho provato ricette, molte volte sbagliando dosi nel tentativo di fare qualcosa di commestibile che si assomigliasse ai piatti che prima mi piacevano tanto. Oggi sono contenta di condividere quello che ho imparato e cercare di aiutare altri che hanno questa intolleranza, in modo che sia più piacevole adattarsi ad una dieta senza glutine.

Oggi la cucina è per me una finestra creativa nel mezzo di una vita dedicata alla ricerca e all’ingegneria. Un modo per ricreare i sapori che mi fanno sentire ancora una bambina.

 

Powered by JR Web Studio

Guardar

Guardar

Rispondi